Deserto mauritano (Fotolia)

Fotolia ©

La Mauritania è il punto di incontro tra la cultura araba e l’Africa nera, ma non appartiene né all’una né all’altra. La sua storia è concentrata nelle città carovaniere alle porte del deserto, alcune difficilmente raggiungibili, che proprio per questo custodiscono ancora gelosamente tutta l’essenza della cultura nomade maura.

La Mauritania, spesso ingiustamente trascurata dai programmi di viaggio, è in realtà uno dei paesi più affascinanti dell’Africa Occidentale, in cui tesori nascosti testimoniano una cultura del tutto particolare e unica, non comune a nessun altro stato del continente.

Quanto alle bellezze naturali, il paese possiede tra i paesaggi più spettacolari dell’Africa, in cui le alte dune del Sahara si gettano direttamente nelle acque dell’Oceano Atlantico e dove milioni di uccelli migratori stazionano ogni anno durante le loro rotte tra l’Europa e l’Africa del sud. Visitare la Mauritania significa scoprire un concentrato di natura e cultura, unico nel suo genere.