Le savane dei guerrieri Samburu, ricche di fauna selvaggia, le carovane dei Rendille, che attraversano le aride distese del Chalbi desert, i pescatori El Molo, che solcano le sponde del lago Turkana, gli ornamenti delle donne Pokot ed il magnifico vulcano Nabuyatom.