Qualsiasi stagione può rivelarsi un buon momento per visitare l’Etiopia, si tratta solamente di equipaggiarsi a dovere e modellare il proprio viaggio cercando di arginare gli eventuali inconvenienti legati ai fattori climatici.

Ricordiamo che l’Etiopia ha una morfologia estremamente varia e il clima, durante la stessa stagione, puo’ variare considerevolmente in base alla zona e all’altidudine. Pertanto se sugli altipiani il clima sarà sempre più o meno mite, ma con una forte escursione termica tra notte e giorno, e l’unico inconveniete puo’ essere costituito dalle precipitazioni durante i mesi estivi, mentre a valle e in Dancalia le temperature potrebbero raggiungere punte di 45 gradi durante i mesi primaverili. Posto che il periodo ideale è sicuramente tra i mesi di ottobre e marzo, per i mesi rimanenti si potrà facilmente ovviare agli inconvenienti climatici, utilizzando l’aria condizionata nelle zone più calde e attrezzandosi con capi impermeabili se si dovesse visitare il paese durante la stagione delle piogge.