A contatto con la gente del Senegal, tra villaggi di agricoltori Cerer, pescatori Wolof e allevatori Peulh, sostenendo associazioni locali e comprendendo il vero senso della Teranga, l'ospitalità senegalese.